Panettiere ucciso, il sindaco di Giffoni Antonio Giuliano: Città sotto choc

86
in foto Antonio Giuliano

“Questa e’ una di quelle giornate che un’intera comunita’ non vorrebbe vivere mai. C’e’ tanto sgomento per un dramma, uno choc per una citta’ dai principi sani, dai valori forti e puri come i nostri”. Il sindaco di Giffoni Valle Piana (Salerno), Antonio Giuliano, affida a un post social il proprio pensiero dopo l’omicidio del panettiere Ciro Palmieri. “La notizia di questa mattina mi ha lasciato un grande dolore”, sottolinea il primo cittadino aggiungendo che “pensare che la nostra Giffoni e in particolar modo la tranquillita’ di una frazione come quella di Curticelle possa venir scossa in maniera cosi’ atroce lascia veramente tanto dolore e rammarico, con un gesto lontano anni luce da quanto la mente umana possa anche soltanto immaginare”. “E’ difficile trovare parole in questo momento, credetemi”, confida Giuliano che conclude il messaggio social ringraziando le “autorita’ competenti per il lavoro che hanno fatto in queste settimane per far venire a galla la verita’”.