Paola Marone confermata presidente del Centro formazione e sicurezza in edilizia

121
in foto Paola Marone, presidente del Centro formazione e sicurezza in edilizia

Paola Marone, ingegnere civile specializzato in interventi su beni culturali, presidente della Fondazione Ordine Ingegneri Napoli, è stata confermata alla presidenza del Centro formazione e sicurezza in edilizia di Napoli, ente bilaterale che si occupa di prevenzione, sicurezza sul lavoro e formazione gestito dall’Associazione dei Costruttori di Napoli (Acen) e dai sindacati confederali del settore edile. La nomina è stata decisa dalla Giunta Acen, su proposta della presidente Federica Brancaccio. Paola Marone sarà affiancata nel consiglio del Cfs dagli uscenti Mattia D’Acunto, Ciro Grumetto, Francesco Orfè e dai nuovi componenti Francesca Balsamo e Lorenzo Sava, tutti in rappresentanza della componente datoriale. Da mercoledì 7 marzo il Cfs avvierà nella sua sede di via Bianchi un nuovo percorso formativo, per Operatore specializzato in opere di consolidamento strutturale e opere murarie relative al risparmio energetico. Il profilo, innovativo, viene selezionato e formato tra le maestranze edili specializzate di comprovata e pluriennale esperienza in cantiere. Il Cfs Napoli, quindi, in sintonia con la sua missione, ha messo a punto un corso formativo (in una prima fase sperimentale erogato a titolo gratuito) della nuova figura, addestrandola a compiere interventi di consolidamento strutturale e per il risparmio energetico. “L’obiettivo – sottolinea la presidente Marone – è ampliare lo spettro delle competenze degli operatori edili specializzati, il tutto a costo zero per le imprese e in tempi rapidi con indiscussi vantaggi per le imprese e la collettività”.