Papa “Chiesa e società non approfittino dei più deboli”

5

ROMA (ITALPRESS) – Per Papa Francesco bisogna “guardarsi dagli ipocriti, cioè stare attenti a non basare la vita sul culto dell’apparenza, dell’esteriorità e sulla cura esagerata della propria immagine, a non piegare la fede ai propri interessi”.
Il Santo Padre, nel corso dell’Angelus a Piazza San Pietro ha spiegato che nel Vangelo “gli scribi usavano la religione per curare i loro affari, abusando della loro autorità e sfruttando i poveri. Il clericalismo è essere sopra gli umili, sfruttarli, bastonarli. E’ un monito per tutti: Chiesa e società, mai approfittare del proprio ruolo per schiacciare gli altri, mai guadagnare sulla pelle dei più deboli e vigilare per non cadere nella vanità”.
(ITALPRESS).