Il papa a San Giovanni Rotondo benedice i malati della “Casa Sollievo della Sofferenza”

78
in foto San Giovanni Rotondo

Il Papa, intorno alle 9.30, a bordo dell’elicottero è arrivato a San Giovanni Rotondo. Seconda tappa del viaggio nei luoghi di Padre Pio. Al suo arrivo, è stato accolto dall’arcivescovo di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo, mons. Michele Castoro, e dal Sindaco di San Giovanni Rotondo, Costanzo Cascavilla. Quindi il trasferimento sulla papamobile all’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza: il Papa Francesco, dal piazzale antistante, ha salutato e benedetto gli ammalati affacciati alle finestre. Il Papa arriva quindi al Poliambulatorio ‘Giovanni Paolo II’ dove sarà accolto da Domenico Crupi, direttore generale di Casa Sollievo della Sofferenza. La visita ai bambini degenti nel reparto di Oncoematologia Pediatrica, al terzo piano. Al termine della visita, il Santo Padre raggiungerà il Santuario di Santa Maria delle Grazie dove è accolto dal ministro Provinciale dei Cappuccini, padre Maurizio Placentino, dal guardiano, padre Carlo Laborde, e dal rettore, Padre Francesco Dileo. Nel Santuario il Papa saluterà la comunità religiosa dei Cappuccini e venererà il corpo di San Pio da Pietrelcina e il Crocifisso delle stimmate.