Il parroco della Terra dei Fuochi celebra a Brescia i funerali di Nadia Toffa: Aveva fame di giustizia

44
In foto l'arrivo della salma in chiesa

Durante il funerale di Nadia Toffa, il celebrante, don Maurizio Patriciello, il parroco ‘antiroghi’ di Caivano dà una spiegazione sul perché Nadia Toffa fosse così amata. “Nadia ha messo l’Italia sottosopra – ha detto il sacerdote durante i funerali della conduttrice – è stata amata da Nord a Sud, dalla Terra dei fuochi a Brescia. È entrata nel cuore di tutti perché è stata autentica, cocciuta perseverante, tosta. Ha avuto fame e sete di giustizia”.