Parte il Fondo Basket Eque: fino a 50 milioni di interventi per le Pmi con sede o investimenti in Campania

586
in foto da sinistra Mario Mustilli, Presidente di Sviluppo Campania, Marta Testi, Amministratore Delegato di ELITE e Davide Bertone, Amministratore Delegato di Fondo Italiano d’Investimento

Fondo Italiano d’Investimento SGR annuncia l’istituzione del Fondo Basket Eque, strumento finanziario innovativo dedicato a co-investimenti di private equity e quasi-equity in aziende italiane basate nella Regione Campania o con programmi di sviluppo nella regione stessa.

La dimensione target del Fondo è di 45 milioni di euro – con hard cap di 50 milioni di euro – il cui primo closing è previsto entro la fine del 2023.

L’iniziativa, approvata dal Consiglio di Amministrazione di Cassa Depositi e Prestiti SpA (CDP), è funzionale all’attuazione del programma “Garanzia Campania – Equity e quasi-equity” (Basket Eque) e realizzata in collaborazione con l’Ente regionale – Sviluppo Campania ed Elite | Gruppo Euronext – che ha curato un processo di consultazione tra diversi gestori identificando in Fondo Italiano il progetto più idoneo e innovativo. In particolare, il Fondo agisce in coerenza con lo schema di garanzia ideato da Sviluppo Campania per diffondere il private equity nella Regione Campania.

Il tessuto imprenditoriale campano è caratterizzato dalla presenza di oltre 10 mila piccole e medie imprese, con un fatturato compreso tra i 2 e i 50 milioni di euro, caratterizzate da elevata integrazione nelle catene del valore e da un’alta propensione all’internazionalizzazione e all’export, i cui progetti di crescita richiedono capitali a sostegno dello sviluppo.

All’interno della propria politica di investimento, il Fondo Basket Eque beneficerà del network di Fondo Italiano e potrà co-investire sia con i fondi diretti gestiti da Fondo Italiano che con quelli di gestori terzi (in particolare quelli parte del portafoglio dei suoi Fondi di Fondi) e si propone l’obiettivo di finalizzare co-investimenti in PMI campane, favorendone la crescita ed il consolidamento all’interno del contesto economico regionale. Il Fondo beneficerà, inoltre, della garanzia gestita da Sviluppo Campania a fronte di eventuali perdite di valore degli investimenti in portafoglio in attuazione del DGR n. 544 del 30 novembre 2021.

Il Fondo Basket Eque, che conferma la concreta attenzione del Gruppo CDP alle PMI e alle tematiche di sviluppo regionale, opera in continuità con i basket bond già strutturati da Cassa Depositi e Prestiti con il supporto di Sviluppo Campania, che rappresenta una esperienza di successo all’attenzione di osservatori nazionali e internazionali. Elite ha affiancato sin dalle prime fasi la finanziaria regionale in questo progetto, allineato alla sua missione di supportare le istituzioni e gli operatori di mercato nel disegno e nella promozione di strumenti innovativi al servizio delle imprese. Ha affiancato Sviluppo Campania nell’ideazione di un meccanismo che prende spunto da quello del Garanzia Campania Bond, ma nella forma di intervento sul capitale delle aziende.

Davide Bertone, Amministratore Delegato di Fondo Italiano d’Investimento, sottolinea: ”Siamo lieti di essere stati selezionati da Sviluppo Campania ed Elite per collaborare alla realizzazione di un  progetto che coniuga in maniera innovativa l’attenzione alle PMI ed al Made in Italy, con quella per il territorio. Ci auguriamo anche che possa fungere da esempio per altre iniziative simili”.

Mario Mustilli, Presidente di Sviluppo Campania: “Con l’istituzione del Fondo Basket Eque intendiamo proseguire sulla strada vincente già tracciata da Garanzia Campania Bond per progettare un futuro di crescita per il tessuto produttivo del Mezzogiorno attraverso una collaborazione virtuosa tra pubblico e privato. Rilanciamo questi innovativi strumenti finanziari allo scopo di contribuire alla crescita e all’irrobustimento organizzativo-manageriale delle nostre imprese per renderle più competitive sui mercati nazionali e internazionali. Considerato il notevole contributo che strumenti di private equity apportano allo sviluppo imprenditoriale, questa misura avrà il grande merito di rafforzare l’attività di investimento nei capitali di rischio che è meno dinamica al Sud rispetto al Nord del Paese e di diffonderla in particolare in Campania, dove è ancora poco presente”.

Marta Testi, Amministratore Delegato di ELITE, evidenzia: “Con estremo orgoglio annunciamo oggi insieme ai nostri partner il lancio di questa importante iniziativa che, anche sulla base dell’esperienza maturata nei più recenti programmi di finanza innovativa promossi presso la Regione Campania, siamo sicuri potrà offrire nuove opportunità per rafforzare la competitività e l’internazionalizzazione del sistema produttivo campano. Questo progetto si inserisce all’interno del modello sinergico che ELITE ha avviato con importanti istituzioni a livello nazionale e regionale come il Fondo Italiano d’Investimento, Cassa Depositi e Prestiti, la Regione Campania e Sviluppo Campania”.