Pasqua, la colomba batte le uova
Ma il 46% prepara i dolci in casa

10

Sei italiani su dieci portano in tavola la colomba che si classifica come il dolce preferito a Pasqua, sorpassando l’uovo di cioccolato al quale comunque non rinuncia il 51% degli italiani. Sei italiani su dieci portano in tavola la colomba che si classifica come il dolce preferito a Pasqua, sorpassando l’uovo di cioccolato al quale comunque non rinuncia il 51% degli italiani. E’ quanto emerge da un’indagine Coldiretti/Ixè, nell’evidenziare la riscoperta del piacere della preparazione casalinga dei dolci tipici della tradizione. Il 46% delle famiglie, infatti, quest’anno ricorre al ‘fai da te’ per risparmiare, ma anche per rispolverare antiche ricette delle specialità regionali tramandate di generazione in generazione. Sul territorio, continua la Coldiretti, si contano decine di specialità locali spesso caratterizzate da sapori forti che hanno le uova, tra gli ingredienti principali, come la scarcedda lucana, dolce ripieno di uova sode o la torta pasqualina della Liguria, rustico ripieno di verdura, uova e parmigiano. Nelle Marche è immancabile la crescia al formaggio, mentre in Friuli Venezia Giulia è il tempo delle titole, piccole treccine dolci che avvolgono un uovo colorato di rosso, mentre in Campania spopola la pastiera. E ancora in Calabria si prepara la cuzzupa, pagnotta dolce la cui dimensione cresce con l’età del membro familiare, ma anche pitte con niepita, dolci a forma di mezzaluna da mangiare sia caldi che freddi.