Pasquale Salzano presidente della Simest

1443
In foto Pasquale Salzano

Simest comunica che si è insediato il nuovo consiglio di amministrazione, presieduto da Pasquale Salzano e composto da: Roberto Rio (vicepresidente), Mauro Alfonso, Ilaria Bertizzolo, Anna Mareschi Danieli, Claudio D’Eletto e Gelsomina Vigliotti. Il Cda ha nominato Mauro Alfonso amministratore delegato.
Il consiglio di Simest – società che con Sace costituisce il Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo Cassa depositi e prestiti – si è tenuto a valle dell’Assemblea degli azionisti che, dopo aver nominato i nuovi membri, ha ringraziato il Cda uscente, esprimendo in particolare gratitudine al presidente e all’a.d., Salvatore Rebecchini e Alessandra Ricci, per il lavoro svolto e per i risultati conseguiti durante il mandato.
Salzano, napoletano, è stato l’Ambasciatore d’Italia in Qatar dall’aprile 2017 fino al dicembre 2019.
Laureato in Giurisprudenza e abilitato alla professione di avvocato, è dottore di ricerca in Diritto internazionale, Salzano è stato l’Ambasciatore d’Italia in Qatar dall’aprile 2017 fino al dicembre 2019. Entrato in carriera diplomatica nel 1999, è stato capo della rappresentanza diplomatica italiana in Kosovo dal 2001 e ha ricoperto incarichi di alta responsabilità presso l’Osce a Belgrado e presso la Rappresentanza Permanente d’Italia alle Nazioni Unite a New York.
È stato inoltre capo ufficio sherpa G8/G20 alla presidenza del Consiglio la presidenza italiana del G8 de L’Aquila e successivamente direttore all’OCSE a Parigi. Tra il 2011 e il 2017 è stato in Eni, dove ha ricoperto la carica di Executive Vice President e Direttore degli Affari Istituzionali nazionali e internazionali. Dal 20 dicembre 2019 è Chief International Affairs Officer di Cassa Depositi e Prestiti.