Patto per Napoli, De Vincenti: Interventi avviati per l’80%. Vele? Giunte 18 offerte

50
De Vincenti in sala giunta (Foto Omninapoli)

Si è tenuto oggi nella Sala Giunta di Palazzo San Giacomo l’incontro del sindaco Luigi de Magistris con il Comitato di Indirizzo e Controllo per l’attuazione del Patto per la Città di Napoli, al quale ha partecipato il ministro per la Coesione Territoriale e il Mezzogiorno Claudio De Vincenti. “Sono stati analizzati tutti i progetti relativi al Patto, per i quali si è riscontrata una progressione dei lavori programmati soddisfacente e adeguata alle circostanze. Fra gli aspetti emersi nel corso della riunione, vi è il sostanziale rispetto del cronoprogramma degli interventi, avviati per circa l’ottanta per cento”, è stato sottolineato. In particolare si evidenzia lo stato delle operazioni relative alle metropolitane, con la contrattualizzazione per la fornitura di 2 elettrotreni della Linea 1 che si vanno ad aggiungere ai 10 già oggetto di altre fonti di finanziamento, l’avvio della progettazione del nuovo deposito di Piscinola e il cofinanziamento sulla Linea 6, con interventi già totalmente realizzati per un importo di 23 milioni di euro relativo alle opere di completamento della tratta Mergellina – Municipio. Progressi anche sul versante della raccolta differenziata nel sito Unesco del centro storico, con gare aggiudicate e in via di aggiudicazione per la fornitura di automezzi ad essa dedicati e campane di raccolta interrate e seminterrate. Infine, quanto ai progetti sulle scuole, il finanziamento registra, ad oggi, interventi complessivi relativi al certificato di prevenzione incendi che toccano oltre duecento immobili, ai quali vanno aggiunti l’attivazione degli impianti fotovoltaici sugli edifici, le operazioni per il miglioramento statico e l’avvio dell’attività per la definizione delle linee guida per le verifiche antisismiche.
Per l’abbattimento della ‘Vela Verde’ (uno degli edifici del quartiere napoletano di Scampia) “c’è stato il bando di gara, ieri si è concluso il termine per la presentazione delle offerte. Sappiamo che le offerte presentate sono 18 e in questo momento sono al vaglio della commissione di valutazione per poi procedere all’aggiudicazione”. Lo ha detto il ministro per la Coesione Territoriale, Claudio De Vincenti, parlando con i giornalisti sulla progressione del programma del “Patto per Napoli”, al termine dei lavori della Cabina di Regia su Bagnoli, che si sono svolti negli uffici della Prefettura di Napoli. “Credo che sarà questione di giorni, forse settimane. Insomma bisognerà attendere i tempi tecnici per l’aggiudicazione”, ha concluso De Vincenti.