Paula Shepherd nuova g.m. dello stabilimento Janssen di Latina

59
In foto Paula Shepherd

Janssen, azienda farmaceutica di Johnson&Johnson, annuncia che, a partire dal 7 gennaio 2019, Paula Shepherd sarà la nuova general manager dello stabilimento produttivo di Latina. Nel suo nuovo ruolo avrà la responsabilità del sito, di importanza strategica per l’azienda, parte dell’organizzazione Manufacturing & Technical Operation della Pharmaceutical Manufacturing Platform di Janssen. Succede a Nico Sacco che ha guidato lo stabilimento a partire dal 2016. La dottoressa Shepherd è laureata in ingegneria chimica presso la Loughborough University in Gran Bretagna oltre ad aver conseguito il master “Six Sigma Green Belt”. Durante la sua quasi trentennale carriera ha ricoperto il ruolo di Plant Manager di Animas, azienda del Gruppo J&J produttore di microinfusori per l’insulina e vanta più di vent’anni di esperienza nell’area dei dispositivi medici. Entra in Johnson&Johnson nel 1998 come Process Engineer per poi ricoprire ruoli di crescente responsabilità negli ambiti del Supply Chain, dell’ingegneria, delle operations e del controllo qualità. Lascia ora la carica di Plant Manager del sito Vision Care di Jacksonville in Florida. In questo ruolo ha gestito la difficile fase di chiusura e riapertura dello stabilimento nel 2016 e 2017 a causa degli uragani Matthew e Irma.