Pd, De Luca: Combattere e con umiltà ricostruire rapporti

43
in foto Vincenzo De Luca

“Noi dobbiamo combattere: niente e nessuno ci fermerà e i prossimi mesi non saranno una passeggiata. Dobbiamo riprendere i rapporti con l’Italia reale e ricostruire i rapporti che si sono interrotti, con grande umiltà ma anche determinazione. Siamo qui con il segretario, in mezzo alla gente in carne e ossa, con grande speranza e fiducia per il futuro”. Lo dice il presidente della Campania Vincenzo De Luca, parlando del Partito democratico a Paestum, nel corso di una visita con il segretario Matteo Renzi. “A Renzi faccio una raccomandazione: un anno fa lanciai un piano per il lavoro al Sud. E se è vero che servono le imprese, anche per le imprese è necessario avere una pubblica amministrazione efficiente, perché se hai una età media di sessant’anni che digitalizzazione vuoi fare… Valorizzando il merito, senza clientele, possiamo mettere al lavoro decine di migliaia di giovani scolarizzati. Questo vorrei diventasse uno dei tre o quattro punti del programma nazionale del Pd”, propone De Luca.