**Pd: dirigente dem sospeso per critica a Bettini, Corallo, ‘partito di ciechi che fa a sassate’**

36

Roma, 16 giu. (Adnkronos) – “Possibile che un segretario del Pd venga sospeso perché ha contestato un’intervista di un tizio? Possibile che un segretario del Pd venga sospeso per un post su Facebook? Possibile che si decida di sospendere un segretario del Pd a ridosso di elezioni comunali?”. Se lo chiede su Fb, Dario Corallo, giovane candidato alle primarie del 2019. Il segretario in questione è quello del Pd di Balduina-Montemario, Enrico Sabri, che è stato sospeso per un mese dalla commissione di garanzia del partito romano, per aver criticato sui social Goffredo Bettini sull’alleanza con i 5 Stelle. “Goffredo, hai un po’ scocciato”, la frase incriminata.