Pd, Fedeli annuncia: Scuola, concorsi nel 2017 e a inizio 2018

64

“Facciamo un concorso nel 2017. E anticipiamo il concorso del 2018: invece di farlo alla fine, lo facciamo all’inizio del 2018 perché vogliamo superare il precariato”. Lo dice il ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli, dal palco della conferenza programmatica del Partito democratico, in corso a Pietrarsa, riferendosi ai già annunciati concorsi per docenti. Altri concorsi sono in programma per dirigenti scolastici e Dsga. E alcuni giorni fa il ministro ha detto di non essersi “dimenticata della scuola d’infanzia e primaria, ne’ del personale Ata”.
Il ministro aggiunge: “Chi ha diritto effettivamente alla legge 104 è giusto che ce l’abbia. Ma noi siamo, in questo anno scolastico, per combattere tutti gli abusi di chi abusa della legge 104, perché altrimenti chi ne ha diritto viene penalizzato”.