Pd, ecco la squadra del segretario provinciale di Napoli

98
In foto Massimo Costa, segretario dem di Napoli e provincia

“Prendo atto dell’incontro tenuto tra le forze di minoranza e confermo la piena disponibilità ad una risoluzione condivisa di tutte le questioni che riguardano il partito metropolitano”. Lo dichiara in una nota il segretario del Pd Napoli, Massimo Costa, che prosegue: “Nel rinnovare la volontà di continuare a lavorare per l’unità del Pd, ricordo che i ruoli istituzionali già definiti sono stati democraticamente eletti e risultano tuttora nelle loro piene funzioni”. “Il dialogo sicuramente continua – chiarisce Costa – ed al fine di assicurare la piena operatività del partito metropolitano ho provveduto a varare una nuova squadra di lavoro. Alcuni ruoli, tuttavia, come quello di vicesegretario, non sono stati individuati con l’obiettivo di completare la squadra all’esito di un percorso condiviso”. “Si tratta – fa sapere il segretario Massimo Costa – di un gruppo dirigente eterogeneo, i cui componenti hanno maturato esperienze significative, dal punto di vista politico ed amministrativo. L’attuale squadra è composta da personalità rappresentative dei diversi territori, già al lavoro per rafforzare il Pd in tutta l’area metropolitana. Nel ringraziare i nuovi componenti per avere accettato di essere parte attiva nelle importanti sfide che ci attendono, auguro loro buon lavoro”, conclude. Di seguito nomi e ruoli dei componenti della segreteria metropolitana del Pd Napoli: Costa Massimo, Segretario Metropolitano; Girasole Tommaso, Enti Locali Area Nord; Banco Giovanni, Enti Locali Area Città Di Napoli; Luciani Luigi, Enti Locali Area Sud; Marotta Marco, Organizzazione; Montesarchio Paola, Responsabile Del Programma; Marrazzo Antonio, Coordinamento Segreteria; Tatarella Grazia, Ricerca Scientifica e Innovazione; Venanzoni Diego, Progetti Elettorali / Dipartimenti; Staiano Giovanna, Diritti / Affari Sociali; Losa Ciro, Lavoro / Formazione; Almanza Francesco, Ambiente e Sviluppo; Esposito Marco, Reti e Sapere.