Pd, Letta agli iscritti: Abbiamo perso ma ne usciamo vivi

44

“Carissime e carissimi, sono passati pochi giorni dal voto che ha sconvolto gli equilibri politici italiani ed europei e sento la necessita’ di rivolgermi a ciascuno di voi per ringraziarvi dello straordinario impegno profuso in questa durissima campagna elettorale. Abbiamo perso. Ne usciamo con un risultato insufficiente, ma ne usciamo vivi. E sulle nostre spalle c’e’ oggi la responsabilità di organizzare un’opposizione seria alla destra”. Lo scrive il segretario del Partito democratico, Enrico Letta, in una lettera inviata agli iscritti ed alle iscritte sul Congresso costituente del nuovo Pd, “Apertura, opposizione, nuova vita”.