Pd: Marcucci scrive a Letta, ‘decidiamo insieme, ma rigettiamo imposizioni’

8

Roma, 23 mar (Adnkronos) – “Si dice che chi ha il compito di prendere delle decisioni si senta spesso solo. Io devo essere un uomo particolarmente fortunato, perché in questi tre anni ne ho prese tante ma non mi sono mai sentito solo, non l’ho mai fatto da solo. E anche questa scelta, che tu ci chiedi, la faremo come le altre, tutti insieme, rivendicando la nostra autonomia, rispettando le regole ed accogliendo tutti i consigli ma rigettando anche le imposizioni strumentali”. Lo scrive il capogruppo del Pd a palazzo Madama Andrea Marcucci in una lettera al segretario del Pd Enrico Letta.