**Pd: Noury (Amnesty), ‘bene Letta su ius soli, speriamo entri in agenda Governo’** (2)

15

(Adnkronos) – Che anche nel centrosinistra questo possa essere un argomento divisivo “è un peccato”, ammette. “Non so se il segretario di un partito che fa parte della maggioranza con un discorso fatto nel giorno di insediamento possa riuscire a portare subito il tema nell’agenda di Governo, ma bisogna pur cominciare. Capisco che con un Governo così composto è complicato e le priorità ora sono altre, però quando si concedono diritti non si tolgono a nessuno, è un vantaggio per tutti”.