Pd, Rosato a Caserta: Il nostro l’unico partito realmente democratico

56
“Siamo l’unico partito in Italia che lascia decidere la sua leadership ai cittadini, attraverso forme realmente democratiche di consultazione. Da noi non c’è un proprietario come nel Movimento Cinque Stelle”. Lo ha dichiarato il capogruppo del Pd alla Camera, Ettore Rosato, intervenendo a Caserta, presso la sede del Pd provinciale in via Maielli, a pochi passi dalla Reggia patrimonio dell’Unesco, all’iniziativa organizzata a sostegno della mozione presentata da Matteo Renzi in vista delle primarie di domenica che dovranno scegliere il nuovo segretario democrat. “La nostra mozione parla non solo agli iscritti, ma a tutti gli italiani, perché parla di equità e di diritti. Renzi ha saputo portare avanti un progetto di sviluppo per il Paese e per il partito, ma ora c’è bisogno di una forte legittimazione popolare”. All’incontro ha preso parte il segretario regionale del Pd Assunta Tartaglione, secondo cui “Renzi ha fatto molto per la Campania e per Caserta, città quest’ultima che è un po’ il simbolo della rinascita renziana”; c’erano il commissario provinciale del Pd di Caserta Franco Mirabelli, l’eurodeputata casertana del Pd Pina Picierno, il consigliere regionale Gennaro Oliviero e il sindaco di Caserta Carlo Marino.