Pd, il segretario Martina domani a Napoli per incontrare i circoli cittadini

116
in foto Maurizio Martina vicesegretario del Pd

“Un focus specifico sulla città di Napoli, attraverso la formazione di un organismo cittadino che si occupi, a tempo pieno, di un’opera di ricostruzione non solo dei circoli territoriali, ma anche e soprattutto di quel rapporto di prossimità tra partito e cittadini che, come detto, manca davvero da troppo tempo”. A richiederlo sono i circoli Pd della città di Napoli che, nero su bianco, hanno scritto tutto in un documento che consegneranno al reggente del Pd, Maurizio Martina, che domani pomeriggio sarà a Napoli. “Le recenti elezioni politiche hanno consegnato un giudizio impietoso nei confronti del Partito Democratico. Ciò è accaduto – scrivono i rappresentanti dei dodici circoli cittadini – perché è mancata un’azione politica che portasse il Pd nelle periferie e tra le persone disagiate, segnando un solco profondo con le classi sociali piu’ deboli. Questa distanza, però, non è sempre stata così marcata: difatti, seppur in mancanza di politiche specifiche, si riusciva a colmare questo gap attraverso una “politica di prossimità”, con un partito che si ergeva a punto di riferimento per le persone dei diversi territori”. “Tuttavia, questo non si verifica più, a causa del fatto che, nella maggior parte dei Comuni, manca una vera e propria presenza territoriale (fisica e politica) del Pd. Tutto questo è ancora più evidente nella città di Napoli dove, da tempo, manca una strategia politica esclusivamente rivolta alle tantissime esigenze del comune capoluogo e che possa consentire una “ricostruzione” (politica ed organizzativa) del Pd a Napoli – concludono – Va in questa direzione la richiesta, avanzata ormai da tempo, di un focus specifico sulla città”.