Pd, il vicesegretario nazionale Martina: Raddoppieremo le risorse per la lotta alla povertà 

30
in foto Maurizio Martina Vicesegretario del Partito democratico
“Dobbiamo continuare la lotta alla povertà nel solco delle scelte fatte con il reddito di inclusione. Nell’arco della prossima legislatura le risorse vanno almeno raddoppiate”. Lo dice il vicesegretario del Partito democratico, Maurizio Martina, aprendo la Conferenza programmatica di Napoli. “Tocca a noi affermare il principio “pagare meno pagare tutti” e ridurre ancora la pressione fiscale per chi crea lavoro per le famiglie e per chi ha meno. Occorre tassare i profitti dell’economia digitale internazionale”, aggiunge. “Bisogna unire crescita e uguaglianza a partire dal lavoro è ancora il compito di una grande forza come il Partito democratico. Dobbiamo investire – sottolinea Martina – sulle politiche attive. Il costo del lavoro a tempo indeterminato deve essere tagliato stabilmente, proseguendo anche nella costruzione di ammortizzatori sociali universali legati alla riqualificazione dei lavoratori. Ovunque nel Paese, sappiamo che la questione giovanile è la prima sfida da affrontare per liberare energie, creatività e talenti di generazioni essenziali per il futuro dell’Italia. Tocca a noi dare centralità e dignità al lavoro, dipendente e autonomo e combattere la disoccupazione partendo da quella giovanile e femminile”.