Pechino, in mostra i capolavori della Gnam di Roma

30
(foto da Facebook)

L’Ambasciatore d’Italia a Pechino, Luca Ferrari, ha inaugurato nei giorni scorsi una mostra dedicata all’arte italiana, dal titolo “The Infinite Universe of Wuji: Masterpieces from the Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma”, visitabile fino al 30 ottobre 2022 al World Art Museum di Pechino. L’esposizione, organizzata nel quadro dell’Anno della Cultura e del Turismo Italia-Cina 2022, è un progetto internazionale concepito dalla Gnam di Roma e prodotto da China Museum International per mostrare al pubblico cinese una delle più grandi e importanti collezioni di arte moderna e contemporanea. Per l’occasione, l’Ambasciatore Ferrari ha sottolineato come sia entrato nel vivo l’Anno della Cultura e del Turismo Italia-Cina con l’inaugurazione a Pechino e in Cina di diverse grandi mostre italiane, tra cui quella di Giorgio Morandi a Shanghai, “Wish You Were Here” di Maurizio Cattelan a Shenzhen, nonché “The Road to Baroque – Masterpieces from the Capodimonte Museum” a Hong Kong.