Pedroni (Coop), il benessere degli animali per prodotti migliori sugli scaffali

38

Roma, 27 apr. (AdnKronos) – Un’azione “molto concreta, buona e giusta” che darà “un contributo a combattere un problema di sanità pubblica, l’antibiotico-resistenza”. A parlare così è stato Marco Pedroni, presidente di Coop Italia, nel presentare al Mipaaf la campagna “Alleviamo la salute”. “Occorre partire dagli allevamenti –ha spiegato Pedroni- perché generando un’azione virtuosa su questi si arriva a prodotti migliori a scaffale e conseguentemente al consumatore. E’ un’azione che procederà per step, ma come Coop partiamo avvantaggiati perché abbiamo sempre riposto grande attenzione alla qualità delle filiere zootecniche”.

“Ora alziamo ulteriormente l’asticella – ha proseguito – selezionando i partner migliori per l’attuazione delle buone pratiche. La nostra è un’azione volontaria che ci pone a fianco delle istituzioni sensibili al tema, consapevoli della grande attenzione che c’è tra i cittadini, rispetto alla quale riteniamo sia necessario garantire un’offerta trasparente in linea con la missione di Coop”.

“Favoriremo le buone pratiche di allevamento – ha sostenuto – basate sul benessere animale e su metodologie innovative di gestione degli allevamenti; garantiremo che l’uso degli antibiotici negli allevamenti sia ridotto e limitato ai casi di necessità, eviteremo l’uso degli antibiotici più critici impiegati nelle cure per l’uomo. Lo scopo è di contribuire a ridurre l’antibiotico-resistenza per mantenere l’efficacia delle cure mediche sulle persone” ha concluso Pedroni.