Pegasus Marie Curie: borse post-dottorato

48

Resterà aperto fino al prossimo primo maggio l’invito a presentare progetti per l’assegnazione di borse di formazione alla ricerca Pegasus Marie Curie. Il programma, co-finanziato dalla Commissione Europea, è uno schema Resterà aperto fino al prossimo primo maggio l’invito a presentare progetti per l’assegnazione di borse di formazione alla ricerca Pegasus Marie Curie. Il programma, co-finanziato dalla Commissione Europea, è uno schema di incentivazione della Fondazione per la ricerca delle Fiandre (Fwo) destinato a ricercatori esperti (a un livello di post-dottorato) in tre settori scientifici: scienze biologiche; umanistiche sociali; mediche e scienze esatte e applicate. Il progetto punta ad attrarre eccellenti ricercatori nelle Fiandre in modo da contribuire all’avanzamento della scienza fiamminga e a creare le migliori condizioni per un ulteriore avanzamento della loro carriera nelle Fiandre o all’estero. TUTTI I DETTAGLI E IL BANDO DA SCARICARE SUL DENARO IN EDICOLA DOMANI ASSIEME AL SOLE 24 ORE .