Pellezzano, 150 mila euro dal Governo per lo “Spazio bambini”

43

Nell’ambito dei PacMinori (Decreto n° 670/PAC del 16/10/2015), il ministero dell’Interno ha approvato il Piano di Intervento per i servizi di cura all’infanzia e ha concesso, tramite il Piano di Zona Sociale S5, un finanziamento all’Amministrazione comunale di Pellezzano di 149.095,91 euro, per l’attivazione, dal prossimo 1 maggio, del servizio “Spazio bambini e bambine”.

Si tratta di un servizio educativo integrativo al nido, rivolto a 50 bambini di età compresa tra i 12 ed i 36 mesi (12 mesi compiuti entro il 31/12/2015), che prevede l’accoglienza, l’accudimento, la realizzazione di attività ludiche e ricreative e l’attivazione di laboratori: della favola, del teatro e del mimo, della sonorità, di attività manipolative/costruttive, simboliche, linguistiche, musicali, motorie e di socializzazione, per favorire lo sviluppo psico-fisico, cognitivo ed affettivo/relazionale del bambino. Il servizio si svolgerà dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 11.30 e il sabato dalle ore 9.00 alle ore 12e si terrà presso i locali dell’edificio scolastico di Capezzano in Via G. Amendola.
Le richieste di partecipazione vanno presentate unicamente mediante la compilazione del modello prestampato da ritirare e riconsegnare presso Ufficio Urp del Comune, sede di Coperchia, da oggi lunedì 4 aprile fino al 19 aprile.
L’organizzazione del progetto e l’adeguamento della struttura comunale con nuovi arredi è stata curata dagliassessore alle Politiche Sociali Francesco Morra e alla Pubblica Istruzione Lidia De Sio.
La gestione del progetto è stata affidato alla Società in House “Pellezzano Servizi” che ha provveduto a pubblicare da oggi un avviso pubblico per la formazione di una short list di esperti idonei cui conferire incarichi professionali per le attività connesse alla prestazione dei servizi di cura dell’infanzia, ovvero ai servizi educativi complementari ai nidi.
“Il servizio sociale ed educativo organizzato per accogliere bambini fino ai 36 mesi di età – spiega il sindaco Giuseppe Pisapia – è una grande opportunità che diamo alla cittadinanza di Pellezzano. Il progetto, infatti, offre occasioni di gioco, incontro e comunicazione, organizzate da personale specializzato”.