Pena di morte: a Roma scende in piazza Resistenza iraniana, D’Elia ‘abbiamo aderito’

12

Roma, 8 ott. (Adnkronos) – Alla vigilia della Giornata mondiale ed europea contro la pena di morte, la Resistenza Iraniana scende in piazza nella Capitale per manifestare la sua ferma opposizione alle pena Capitale. La manifestazione. prevista oggi dalle 14 a piazza dell’Esquilino tra l’obelisco e via Cavour, vedrà tra i partecipanti anche gli attivisti di Nessuno Tocchi Caino. “Abbiamo aderito – racconta all’Adnkronos il segretario Sergio D’Elia – L’Iran, che utilizza la pena capitale come strumento intimidatorio, è al secondo posto dopo la Cina sul podio delle esecuzioni capitali, primo se si considera il rapporto tra popolazione ed esecuzioni”