Penisola sorrentina, via al Polo turistico locale

59

Via libera della Giunta di Giuseppe Cuomo alla proposta di definizione della penisola sorrentina come Ambito turistico territoriale omogeneo, primo atto del progetto per la candidatura della terra delle sirene a Via libera della Giunta di Giuseppe Cuomo alla proposta di definizione della penisola sorrentina come Ambito turistico territoriale omogeneo, primo atto del progetto per la candidatura della terra delle sirene a Polo turistico locale. L’obiettivo è individuare aree geograficamente delimitate, per ottimizzare le offerte dei servizi pubblici e privati per il turismo, integrate nel patrimonio umano, ambientale, produttivo e culturale del territorio. Acerra. Il Tar della Campania sospende il decreto del presidente della Giunta regionale della Campania che nominava un commissario ad acta per esercizio dei poteri sostitutivi nei confronti del Comune di Acerra per la sottoscrizione della convenzione dell’Ato. Una vittoria per la Giunta di Raffaele Lettieri che lo scorso 22 gennaio aveva deciso di impugnare dinanzi al Tar il Decreto sull’Ato. Ariano Irpino. L’amministrazione comunale, in collaborazione con l’azienda consortile per le Politiche sociali dell’Ambito territoriale A1, attiva il servizio integrativo al nido-spazio bambini, che parte in due zone della città: località Parzano e rione Cardito. Le risorse per la realizzazione del servizio provengono dal Pac promosso dal ministero dell’Interno. Napoli. Entro la primavera del 2016 il comune avrà il suo primo impianto di compostaggio in gradodi lavorare 20mila tonnellate di rifiuti umidi l’anno. Il progetto sarà realizzatonel quartiere Scampia su una superficie di circa 33mila metri quadrati posta alle spalle dell’isola ecologica di viale della Resistenza. Il progetto è stato presentato dal sindaco partenopeo Luigi De Magistris e dall’ad di Banca Prossima, istitituo del gruppo Intesa Sanpaolo specializzato in economia sociale. Portici 1. Poste italiane, intesa col Comune guidato da Nicola Marrone per giungere in breve tempo alla riapertura del nuovo ufficio. L’Amministrazione intende mettere a disposizione di Poste Italiane il piano terra dell’ex sede distaccata del Tribunale di Napoli, al Corso Garibaldi, a seguito della chiusura degli uffici di corso Umberto I dovuta alle prescrizioni del Giudice di Pace. Portici 2. Accordo tra il Comune e Ferrovie dello Stato. Il sindaco Nicola Marrone e i vertici di Fs, questa mattina alle 11,30, firmeranno al Museo ferroviario di Pietrarsa un documento strategico in cui si prevedono aree di sosta, miglioramento della accessibilità al complesso di Pietrarsa da terra e mare, la sistemazione delle aree a verde, l’eventuale riqualificazione della linea Rfi per i servizi di mobilità regionali; la creazione di un polo intermodale nell’area del Granatello. San Marco Evangelista. Approvato in giunta il progetto preliminare del cimitero che prevede l’ampliamento dell’attuale struttura, ormai satura. L’intervento prevede circa 1.300 nuovi loculi e oltre 25 cappelle. San Potito Ultra. I ragazzi delle classi quarte e quinte elementari del comune irpino saranno i protagonisti del Progetto Raee@scuola, un programma nazionale di comunicazione e sensibilizzazione sulla corretta gestione de rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche. Sorrento 1. Sarà realizzato interamente nel comune campano “Alice Master Pizza”, il nuovo format in onda dal 7 febbraio prossimo sul canale televisivo Alice. Ieri la presentazione dell’iniziativa in conferenza stampa con l’intervento di Giuseppe Cuomo, sindaco di Sorrento e Mauro Avyno, fiduciario Slow Food Costiera Sorrentina e Capri. Sorrento 2. Dal primo al terzo posto, a livello internazionale, ma ancora saldamente in testa sul podio europeo e nazionale. Sorrento si riconferma anche quest’anno regina del turismo secondo il trivago Online Reputation Ranking, la speciale classifica delle 100 località del globo le cui strutture si sono distinte nel corso dell’anno passato per la reputazione online espressa dai clienti. Telese Terme. La tassa di soggiorno si pagherà anche nel Comune sannita. Le tariffe sono state suddivise in base alle varie tipologie ricettive. Per gli alberghi da una a tre stelle si verserà 1 euro, per le strutture alberghiere superiori a tre stelle gli euro da versare saranno 2, mentre per B&B e affittacamere la somma corrisposta sarà di 0,50 centesimi. Quindici. Il prefetto di Avellino Carlo Sessa sospende il Consiglio comunale di Quindici, nominando il vice prefetto Armando Amabile commissario prefettizio.