Perù, svelata l’origine di uno dei più grandi giacimenti di fossili di cetacei al mondo

7

Roma, 19 lug. – (Adnkronos) – La bassa concentrazione di ossigeno al fondo, il rapido seppellimento delle carcasse e la precipitazione di minerali come l’apatite e la dolomite subito dopo il seppellimento delle ossa, insieme alla ricchezza biologica originaria: queste le condizioni che sarebbero all’origine di uno dei più grandi giacimenti di fossili di vertebrati marini del mondo ().