Più prevenzione in Uganda
medici salernitani in campo

28

A cura di Lorenzo Murolo Un protocollo di intesa per la prevenzione in Uganda. Nella sede dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Salerno oggi sarà siglato un accordo con la sezione A cura di Lorenzo Murolo Un protocollo di intesa per la prevenzione in Uganda. Nella sede dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Salerno oggi sarà siglato un accordo con la sezione provinciale salernitana della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori e il Governo dell’Uganda, che avverte forte la necessità di potenziare le campagne di prevenzione nel proprio paese. La Lilt di Salerno intende contribuire così al potenziamento di tali attività di prevenzione tramite fornitura gratuita, in tempi brevi, di un ecografo b/n e a colori e relative sonde, una lineare e una convex e, in un secondomomento, di una tac. Saranno presenti alla sigla del protocollo: Bruno Ravera, presidente dell’Ordine dei Medici e degli Odontoriatri della provincia di Salerno, Giuseppe Pistolese, presidente Lilt, sezione provinciale di Salerno, e Hon. Gen. Moses Ali, second deputy Prime Minister dell’Uganda.