Piacenza: procuratore, condanne fino a oltre 16 anni per carabinieri infedeli

11

Piacenza, 26 apr. (Adnkronos) – Richieste di condanna fino a oltre 16 anni per i cinque carabinieri infedeli della caserma Levante, definiti “traditori dello Stato” dal procuratore capo Grazia Pradella. La richiesta di pena maggiore – nel processo con rito abbreviato che consente lo sconto di un terzo della pena – riguarda Giuseppe Montella (16 anni, 5 mesi e 10 giorni) ritenuto il capo del gruppo che risponde, a vario titolo, di spaccio e traffico di stupefacenti, peculato, falso, lesioni e tortura. (segue)