A piedi sulle orme di Goethe, impresa riuscita per una sessantottenne salernitana

23
In foto Vienna Cammarota

Sulle orme di Wolfgang Goethe, 231 anni dopo lo scrittore tedesco. E la missione compiuta da Vienna Cammarota, 68 anni, che ha percorso 2700 chilometri a piedi in 300 giorni, di cui 130 trascorsi a camminare dalla Repubblica Ceca alla Sicilia.
Il percorso si è concluso oggi. Ora la prossima sfida: a piedi sulle orme di Marco Polo, la via della seta da Venezia alla Cina.
“La Sicilia è una mamma che allarga le braccia per accogliere i suoi figli. – racconta a Messina – È un territorio vero, cambiato e ci sono state anche modifiche in alcune città. Ad esempio non sono riuscita a trovare la Messina antica. Mi sono commossa a Licata dove i ragazzi mi hanno accolta al Guglielmo Marconi. Tante persone mi chiedono il perché del viaggio. Io sono una guida ambientale e Goethe. Penso ad osservare, a raccontare”.
Erano le 6 e 08 del 28 agosto 2017, quando la Guida Ambientale escursionistica associata Aigae, partì da Karlovy Vary, città termale della Repubblica Ceca dalla quale, almeno ufficialmente, ebbe inizio il viaggio dello scrittore tedesco.
Cammarota, salernitana, è nata l’8 settembre del 1949. Ha attraversato il Madagascar in kayak nel 2004, la Patagonia nel 2006,l’Amazzonia nel 2011, il Nepal e Tibet a piedi nel 2015, Israele e Palestina a piedi nel 2014 e ben 230 Km dal Cilento al Gargano in Italia nel 2016 per il cammino della Misericordia entrando nei borghi dell’Irpina, andando alla ricerca di antichi tratturi in Puglia.