Pierluigi Petrone nuovo presidente nazionale Assoram

60
In foto Pierluigi Petrone

Pierluigi Petrone è il nuovo presidente di Assoram, l’Associazione nazionale degli operatori logistici e commerciali della distribuzione farmaceutica primaria. La nomina è avvenuta oggi a Roma in occasione della cinquantatreesima assemblea dell’Associazione, al Nobile collegio chimico farmaceutico, nel corso della quale Assoram ha rinnovato le proprie cariche associative per il triennio 2018-2021. Petrone, in Assoram da 22 anni, prima come membro del Comitato direttivo e dal 2006 in avanti come vicepresidente, è azionista e Ad di Petrone Group. Nato a Napoli il 3 luglio 1970, vanta una lunga esperienza internazionale nel settore farmaceutico, avendo ricoperto e ricoprendo tutt’ora incarichi in aziende e associazioni riconosciute internazionalmente: è infatti membro della Giunta e del Comitato esecutivo della sezione piccole e medie imprese di Farmindustria; fa parte del Consiglio di Confindustria Napoli e del gruppo tecnico di internazionalizzazione confindustriale. Dal 2017 è membro del Cda (l’unico europeo) del Global Virus Netword di Baltimora (Usa). Il posto già ricoperto da Petrone alla vicepresidenza è stato preso da Monica Mutti, dal 2009 nel board dell’Assoram, laurea in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche. Mutti è cresciuta professionalmente nel gruppo Difarco, nel quale si occupa della divisione farmaceutica, è esperta della distribuzione e dell’ outsourcing logistico.Le altre nomine all’interno del Comitato sono: Maria Francesca Ripa (dell’azienda Acraf/Angelini), Andrea Nuti (Medifarma), Gianpiero De Mestria (Pharmaidea), Natalia Felsani (Felpharma) e Luca Perfetto (Arvato Services Italia).