“Pietrarsa Express”, viaggio a bordo di carrozze d’epoca con visita al Museo

61

Un unico biglietto consentirà, domenica 4 febbraio, di viaggiare sul treno storico ‘Pietrarsa Express’ in partenza da Napoli Centrale e accedere liberamente al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa. Il biglietto del ‘Pietrarsa Express’ include il viaggio di andata e ritorno a bordo di carrozze ‘Centoporte’ e ‘Corbellini’, con locomotive elettriche d’epoca E626, e dà diritto alla visita gratuita del Museo. Qui i visitatori potranno fare tappa nel padiglione delle locomotive a vapore dove è custodita la riproduzione della Bayard, gemella della Vesuvio, realizzata nel 1939 in occasione del centenario della prima ferrovia italiana. Tra i pezzi più pregiati la locomotiva 290, una delle più antiche il cui prototipo risale al 1889 e la 625, soprannominata dai ferrovieri ‘la signorina’ per le sue forme aggraziate. All’esterno, vi sono spazi aperti con vista sul Golfo di Napoli dove è possibile ammirare la statua in ghisa di re Ferdinando II di Borbone, il giardino con la piantumazione di nuove essenze su progetto dell’Orto Botanico di Portici e del Museo delle Scienze Agrarie dell’Università Federico II di Napoli. I biglietti sono acquistabili attraverso tutti i canali Trenitalia. Per info: www.www.fondazionefs.it.