Pil, Istat conferma: “Crescita +0,9% nel 2016”

22

Roma, 22 set. (AdnKronos) – Nel 2016 l’incremento del Pil in volume è stato pari a 0,9%, con un risultato invariato rispetto alla stima preliminare di marzo. Sempre lo scorso anno, il pil ai prezzi di mercato risulta pari a 1.680.523 milioni di euro correnti, con una revisione al rialzo di 8.085 milioni rispetto alla stima precedente. Per il 2015 il livello del Pil risulta rivisto verso l’alto di 6.714 milioni di euro. Sulla base dei nuovi dati, il pil in volume è cresciuto nel 2015 dell’1,0%, con una revisione al rialzo di 0,2 punti percentuali rispetto alla stima di marzo (+0,8%). Lo comunica l’Istat che ha pubblicato i conti economici nazionali.

I dati, spiega l’Istat, incorporano la revisione dei conti nazionali relativa al biennio 2015-2016, effettuata per tenere conto delle informazioni acquisite dall’Istat successivamente alla stima pubblicata a marzo. In particolare le stime dell’anno 2015 incorporano i dati definitivi del conti economici delle imprese e quelli completi relativi a occupazione regolare e non regolare.