Pillola anti covid, Burioni: “Se approvata, avremo cure domiciliari”

10

(Adnkronos) – Se la ‘pillola anti covid’ della Merck verrà approvata, “finalmente avremo delle cure domiciliari”. Il professor Roberto Burioni commenta su Twitter la notizia relativa al farmaco antivirale molnupiravir mostra di ridurre di circa il 50% il rischio di ricovero e morte. “Se il verrà approvato finalmente avremo delle cure domiciliari. Che sono arrivate – guarda caso – dai ricercatori seri e non dalle nutrite e vocianti truppe di cialtroni che si autocertificano geni incompresi”, scrive il virologo soffermandosi sulla “fantastica notizia”.