Pirelli, governatore stato Messico Guanajuato visita headquarters Milano

8

ROMA (ITALPRESS) – Diego Sinhue Rodrìguez Vallejo, Governatore dello stato messicano del Guanajuato in cui ha sede uno dei poli industriali tecnologicamente più avanzati di Pirelli, ha visitato oggi l’Headquarters dell’azienda a Milano. Ricevuto da Marco Tronchetti Provera, Executive Vice Chairman e Ceo di Pirelli e dal top management dell’azienda, il Governatore ha visitato il centro di Ricerca & Sviluppo e la Fondazione Pirelli. Alla visita hanno preso parte Luigi De Chiara, Ambasciatore d’Italia in Messico e Carlos Garcia De Alba, Ambasciatore del Messico in Italia.
Tra i temi trattati durante l’incontro, anche quello relativo al progetto, recentemente approvato dalla società e in linea con quanto previsto dal piano industriale, per 36 milioni di dollari che, una volta ultimato, porterà a 7,2 milioni di pneumatici annui la capacità produttiva dello stabilimento di Silao, la città del Guanajuato dove sorge lo stabilimento Pirelli.
Diego Sinhue Rodrìguez Vallejo, Governatore dello stato messicano del Guanajuato, ha dichiarato: “Siamo felici di poter contare Pirelli tra le società che hanno creato maggiore occupazione nel Guanajuato, dando alle famiglie nel nostro Stato grandi opportunità per il raggiungimento di una migliore qualità della vita e dei propri obiettivi. Apprezziamo l’attività della società con il Guanajuato e continueremo a lavorare insieme per far diventare la nostra regione la più dinamica del continente. L’odierno annuncio contribuisce allo sviluppo e alla stabilità delle nostre persone che sono la vera ricchezza del Messico e il nostro asset più prezioso”.
Marco Tronchetti Provera, Executive Vice Chairman e Ceo di Pirelli, ha commentato: “Il Messico rappresenta per Pirelli un’area strategica per la propria attività in tutta l’area del Nord e Centro America. La visita del Governatore Rodrìguez Vallejo testimonia lo stretto legame tra l’azienda e lo stato di Guanajuato, una delle aree economicamente più avanzate del Messico, dove abbiamo intenzione di continuare a investire per crescere ulteriormente”.
Inaugurato nel 2012, lo stabilimento Pirelli ha sede a Silao nello stato di Guanajuato, uno dei maggiori centri logistici del Paese e tra i punti di riferimento economico e tecnologico di tutto il Messico. Con una capacità produttiva attuale destinata al mercato locale e del Nord e Centro America di oltre 6,6 milioni di pezzi l’anno di pneumatici High Performance e Ultra High Performance per auto Premium e Prestige nonchè veicoli elettrici, lo stabilimento impiega oggi oltre 2.700 dipendenti. La fabbrica si caratterizza anche per una produzione dagli elevati standard di “eco safety performance”, legati allo sviluppo di tecnologie per la riduzione dei consumi idrici ed energetici e il riciclo degli scarti di lavorazione. In linea con il suo impegno globale nella sostenibilità e nello sviluppo dei rapporti con le comunità dove opera, Pirelli utilizza energie rinnovabili e, oltre a essere sponsor dell’International sustainability forum di Guanajuato, è impegnata in un progetto di riforestazione nello Stato, che comprende oltre 40 ettari di terreno, e promuove diversi progetti di sicurezza stradale e di recupero dei pneumatici fuori uso.
(ITALPRESS).