Pisa-Cagliari, disordini prima della partita: feriti 3 poliziotti

53

(Adnkronos) – Disordini prima della partita Pisa-Cagliari. Intorno alle 16.15 circa 80 ultras cagliaritani si sono accordati ritrovandosi al parcheggio Paparelli con intenzione di marciare in corteo fino al settore ospiti. Sul posto sono state fatte giungere diverse squadre del Reparto Mobile della Polizia di Stato che hanno cinturato e sbarrato la strada ai cagliaritani e fatto arrivare sul posto un pullman del trasporto urbano, per la scorta allo stadio in sicurezza. Circa 250 tifosi pisani provenendo dalle strade del quartiere di Porta a Lucca hanno tentato di aggredire i cagliaritani, ma la polizia è riuscita con cariche di alleggerimento a tenerli lontani.  

I lanci di sassi e bottiglie hanno provocato 3 feriti tra il personale del Reparto Mobile della Polizia giunto di rinforzo, inoltre un fumogeno ha provocato la parziale combustione della mascherina in plastica anteriore di un mezzo della Polizia di Stato. Il tempestivo intervento delle Forze di Polizia impegnate nel servizio (Polizia di Stato, Arma Carabinieri, Guardia di Finanza e per la viabilità la Polizia Municipale) ha impedito il contatto fisico tra le opposte tifoserie, non si sono registrate altre criticità durante l’incontro e nel deflusso degli ospiti.