Piscina Scandone e stadio di Barra
Al via lavori per 950mila euro

28

La giunta comunale di Napoli, su proposta dell’assessore Ciro Borriello, ha approvato il progetto esecutivo dei lavori di manutenzione straordinaria per l’adeguamento funzionale ed impiantistico dello stadio Caduti di Brema di La giunta comunale di Napoli, su proposta dell’assessore Ciro Borriello, ha approvato il progetto esecutivo dei lavori di manutenzione straordinaria per l’adeguamento funzionale ed impiantistico dello stadio Caduti di Brema di Barra. Con questa delibera, che ha un impegno finanziario di 650.000 euro. La Giunta de Magistris, secondo quanto riferisce una nota, “restituisce ad una migliore fruibilità lo storico impianto della popolosa zona orientale della città. Gli interventi prevedono l’integrale revisione del campo di gioco, il rifacimento dell’impermeabilizzazione e del rivestimento delle gradinate della tribuna A, che ospita anche uffici e spogliatoi, la sostituzione di recinzioni e ringhiere, la completa revisione degli impianti tecnologici, oltre a varie riparazioni del muro di recinzione perimetrale“. Sempre nella stessa seduta di giunta comunale, è stato approvato, su proposta dell’assessore Ciro Borriello, il progetto esecutivo per la realizzazione di una serie di lavori – per un importo complessivo di circa trecentomila euro – per la prevenzione incendi della piscina Scandone che ospita sempre più frequentemente eventi di levatura nazionale ed internazionale. L’intervento disposto dalla Giunta de Magistris “consentirà il necessario adeguamento dell’impianto flegreo alle indicazioni dell’Asl, dei Vigili del fuoco e della commissione comunale di vigilanza sul pubblico spettacolo“.