Pizza Unesco, de Magistris: Segno della potenza di Napoli

18

“Grazie a tutti i pizzaioli Napoletani, che vivono ed operano a Napoli ed in tutto il mondo, grazie a tutti quelli che hanno firmato per questa petizione”. Plaude cosi’ il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris al riconoscimento dell’Unesco che ha iscritto l’arte del pizzaiuolo napoletano tra i beni immateriali dell’umanita’. Il riconoscimento “storico” e’ per il primo cittadino il “segno della potenza di Napoli attraverso la sua arte, la sua cultura, le sue tradizioni, le sue radici, la sua creativita’, la sua fantasia”.