Pmi artigiane di Caserta, contributi fino a 3mila euro: le domande entro lunedì

35


C’è tempo fino a lunedì prossimo 31 ottobre per partecipare al bando della Camera di Commercio di Caserta che concede contributi all’acquisto di macchinari per le imprese artigiane. Sul piatto ci sono risorse per 100mila euro che serviranno a finanziare fino al 40 per cento gli investimenti che portino innovazione di processo e di prodotto o che ammodernino l’azienda nei settori informatica, sicurezza aziendale, risparmio energetico.

Chi può partecipare
Possono accedere al contributo le imprese artigiane, individuali e in forma societaria che hanno sede legale o unità locale in provincia di Caserta, annotate nel Registro delle Imprese tenuto dall’ente camerale di Caserta, attive ed in regola con il versamento del diritto annuale,  a partire dalla data di iscrizione e fino all’anno precedente all’approvazione del bando; che sono in regola con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali; che non sono sottoposte a procedura concorsuale, non si trovano in stato di fallimento, di liquidazione, anche volontaria, di amministrazione controllata, di concordato preventivo o in qualsiasi altra situazione equivalente secondo la normativa vigente; che non hanno ricevuto per lo stesso acquisto altri contributi di fonte pubblica a copertura delle spese oggetto dell’investimento.

Spese ammissibili
Il contributo è finalizzato all’acquisto di:macchinari per l’ attività artigiana che apportano innovazione di processo mirata ad elevare lo standard medio di settore in relazione alla sicurezza ed alla salvaguardia ambientale; macchinari per l’ attività artigiana che apportano innovazione di prodotto mirata al miglioramento qualitativo rispetto allo standard medio del settore; macchinari finalizzati all’ammodernamento delle attrezzature aziendali; prodotti finalizzati allo sviluppo dell’informatica applicata all’artigianato; dispositivi di protezione individuale e collettiva nonché piccoli investimenti finalizzati al miglioramento dei livelli di sicurezza aziendale; macchinari e attrezzature che siano innovativi, con particolare riferimento al tema della sicurezza sul lavoro e del risparmio energetico.
Macchinari e attrezzature acquistati devono essere di nuova fabbricazione. Sono ammissibili le spese per acquisti effettuati dal 15 giugno 2016 al 31 ottobre 2016.

Risorse
La misura del contributo viene determinata in base alla tipologia del beneficiario: per le aziende con sede legale in provincia di Caserta la cifra massima erogabile è di 3mila euro, pari al 40 per cento delle spese ammissibili rendicontate; per le Pmi che hanno solo un’unità locale in Terra di Lavoro, invece, il tetto massimo è fissato in mille euro, pari al 30 per cento delle spese ammissibili.

Domande
La domanda per accedere al finanziamento va redatta utilizzando il modulo scaricabile dal sito internet dell’Ente (www.ce.camcom.it) e trasmessa, in formato pdf, esclusivamente via Pec all’indirizzo promozioneregmercato@ce.legalmail.camcom.it Anche per evitare un’errata assegnazione dell’ordine cronologico di arrivo non sono consentite diverse modalità di trasmissione.
Alla domanda va allegata in copia la fattura delle spese effettuate, una relazione illustrativa sul carattere innovativo dell’investimento e sul suo utilizzo;  una scheda tecnica dell’attrezzatura o del macchinario descritto nella fattura di acquisto.

Scadenza
La scadenza del bando è fissata al 31 ottobre 2016. Le domande verranno accettate secondo l’ordine cronologico di presentazione.

SCARICA IL BANDO
http://www.ce.camcom.it/default.asp?idtema=1&idtemacat=1&page=news&action=read&idnews=373

Risorse complessive
100 mila euro
Contributi
Fino a 3mila euro per le aziende con sede legale in provincia di Caserta
Fino a mille euro per le aziende che hanno solo un’unità locale a Caserta
Cofinanziamento
Fino al 40 per cento delle spese ammissibili
Chi può partecipare
Imprese artigiane, individuali e in forma societaria che hanno sede legale o unità locale in provincia di Caserta
Spese ammissibili
Quelle per acquisti effettuati dal 15 giugno 2016 al 31 ottobre 2016
Scadenza
31 ottobre 2016