Pmi, dalla Regione Campania 80 mln di incentivi per l’accesso al credito

161

La Giunta regionale della Campania, su proposta dell’assessore alle Attività produttive Antonio Marchiello, ha stanziato risorse finanziarie pari complessivamente a 80 milioni di fondi Fesr 2014-2020 per l’attuazione di misure finalizzate a favorire l’accesso al credito delle piccole e medie imprese campane. In particolare, 40 milioni di euro sono destinati all’attivazione di operazioni di cartolarizzazione di crediti di piccole e medie imprese campane, assistite da garanzie a valere su risorse pubbliche; 30 milioni di euro alla costituzione di una nuova sezione speciale Campania del Fondo centrale di garanzia; 10 milioni alla costituzione di un fondo finalizzato al rafforzamento della rete dei Confidi regionale mediante l’assegnazione di risorse a favore di Cooperative di garanzia e Consorzi fidi.