Pmi innovative, a Napoli numeri modesti

34

Le imprese innovative italiane si concentrano a Milano. Con 137 Pmi innovative su 800 presenti nel Paese, la città di Milano da sola pesa il 17% del totale nazionale, circa una su sei in Italia, secondo l’elaborazione della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi su dati registro imprese a giugno 2018. Sono imprese attive soprattutto nel settore della produzione software e consulenza informatica (29%) e consulenza gestionale (12%) ma anche nella ricerca e sviluppo (9%), commercio (5%) e pubblicità e ricerche di mercato (4%). In Lombardia sono oltre 200 su 800 in Italia, il 26% del totale nazionale. La città metropolitana di Milano è prima con 147 imprese (71% regionale e 19% nazionale) seguita da Bergamo (18 Pmi innovative), Brescia, Monza Brianza e Como. E se Milano è prima con 147 imprese, di cui 137 in città, a ruota seguono Roma con 62 Pmi (57 nel comune) e Torino con 59. Poi Bari, Napoli e Bologna con circa 25. Produzione di software, ricerca scientifica e sviluppo, fabbricazione di computer e di macchinari i settori in cui sono più attive.