Pnrr, cercansi 94 esperti in Campania. Dall’Atex appello ai sindaci: Dare subito la massima pubblicità all’avviso

92

L’associazione Atex ha rivolto un appello ai sindaci dei Comuni della Penisola Sorrentina, dell’isola di Capri e di Napoli affinché si possa nelle prossime ore dare la massima pubblicità a livello locale all’ avviso pubblico per la ricerca di 94 esperti (pubblicato il 1° dicembre scorso dalla Regione Campania). “Sono pubblicati infatti sul portale “inPA” – si legge nella nota diffusa dall’Associazione del turismo extralberghiero – gli avvisi per il conferimento di mille incarichi di collaborazione, su tutto il territorio nazionale, a professionisti ed esperti per supportare le amministrazioni territoriali nella semplificazione delle procedure complesse dei fondi Pnrr”.
La task force dei mille esperti, prosegue la nota, “avrà il compito di sostenere le amministrazioni territoriali nelle attività di semplificazione, nel recupero dell’arretrato, nel miglioramento dei tempi effettivi di conclusione delle procedure e nell’assistenza tecnica ai soggetti proponenti per la presentazione dei progetti. Il Dipartimento della Funzione Pubblica provvederà a fornire alla Regione Campania un elenco di esperti, selezionati attraverso inPA, attingendo esclusivamente dagli iscritti che abbiano indicato l’ambito territoriale regionale, individuando tutti quelli che risultano essere in possesso della professionalità o dei titoli di studio richiesti.
E’ stato individuato il fabbisogno complessivo della Regione Campania in 94 esperti che dovranno operare al servizio degli Enti Territoriali campani”.

Nello specifico, ricorda l’Atex, sono richiesti i seguenti profili professionali:
Profilo professionale Ingegneri Ambientali – n. 10
Settori: Valutazioni e autorizzazioni ambientali; Bonifiche; Rifiuti; Edilizia e Urbanistica

Profilo professionale: Geologi – 10
Settori: Valutazioni e autorizzazioni ambientali; Bonifiche; Rifiuti; Edilizia e Urbanistica

Profilo professionale: Ingegneri delle telecomunicazioni, elettronici ed elettrotecnici –  5
Settori: Infrastrutture digitali

Profilo professionale: Ingegneri energetici – 10
Settori: Rinnovabili

Profilo professionale: Biologi – 5
Settori: Valutazioni e autorizzazioni ambientali; Bonifiche; Rifiuti

Profilo professionale: Ingegneri informatici – 4
Settori:Infrastrutture digitali

Profilo professionale: Ingegneri chimici – 5
Settori:Bonifiche; Rifiuti

Profilo professionale: Geometri – 10
Settori:Rinnovabili; Edilizia e Urbanistica

Profilo professionale: Esperti amministrativi – 5
Settori:Appalti

Profilo professionale: Architetti – 6
Settori:Valutazioni e autorizzazioni ambientali; Edilizia e Urbanistica

Profilo professionale: Ingegneri civili – 19
Settori:Valutazioni e autorizzazioni ambientali; Bonifiche; Rinnovabili; Rifiuti; Edilizia e Urbanistica; Infrastrutture digitali

Profilo professionale: Esperti in contabilità pubblica e in rendicontazione di fondi europei – 5

IN TOTALE: 94

Sarà possibile presentare la propria candidatura sul portale inPA fino alle ore 14:00 del 6 dicembre 2021. Gli incarichi saranno conferiti inderogabilmente entro dicembre 2021. Gli avvisi sono disponibili sul portale per il reclutamento (https://www.inpa.gov.it/).
“Tutti coloro che seguono il Pnnr – sottolineano gli estensori del comunicato – sanno che tra i problemi principali c’è quello della mancanza di personale idoneo nelle amministrazioni comunali per affrontare la progettualità e la capacità di spendere i fondi Pnnr. Ecco perché abbiamo chiesto ai primi cittadini di fare uno sforzo per informare sui territori dell’avviso in corso, pur consapevoli del tempo ristrettissimo”.
Sotto la nota ci sono le firme di Sergio Fedele, presidente Atex Campania; Graziano d’Esposito, presidente Atex Isola di Capri; Bernardo Amodio, presidente Atex Napoli; Pietro Cannavacciuolo, presidente Atex Meta; Fabrizio Di Gennaro
Presidente Atex Vico.