Pogacar vs Roglic: il Tour de France fa il bis

130

È iniziata il 26 giugno e proseguirà fino al 18 luglio la 108esima edizione del Tour de France, il Giro di Francia chiamato anche la Grande Boucle, corsa maschile di ciclismo professionistico su strada che dal 1903 si corre sulle strade francesi. Una delle più importanti competizioni ciclistiche insieme al Giro d’Italia, vinto in quest’ultima edizione dal colombiano Egan Bernal ed al Giro di Spagna (la Vuelta) che si correrà dal prossimo 14 agosto al 5 settembre. 21 le tappe, con la partenza da Brest, 3414 km di percorso totale attraversando il Paese da nord a sud verso le Alpi, poi i Pirenei ed infine il tradizionale arrivo a Parigi sugli Champs Èlysées. Su 184 corridori, 8 per 23 squadre, solo nove sono azzurri, il primo in classifica generale è Nibali al 21° posto, al momento. 

I corridori favoriti alla conquista del titolo sono due corridori sloveni, il giovanissimo ventiduenne Tadej Pogacar ed il 31enne Primoz Roglic, protagonisti della scorsa edizione che incoronò proprio il campione sloveno Pogacar. Le quote vincente Tour de France vedono la vittoria di Pogacar, corridore del team UAE Emirates a 2.40, Roglic del team Jumbo-Visma a 3.25, seguiti dai corridori della Ineos, il britannico Geraint Thomas a 6.00, maglia gialla nel 2018 e Carapaz, primo al Giro 2019, a 9.00. Suscitava curiosità il debutto di Mathieu van der Poel, 26enne olandese figlio del campione Adrie e nipote del grande Raymond Poulidor, tra l’altro ben riposta dato l’esito della seconda tappa che lo ha visto vincente e vestire la maglia gialla, obiettivo mai conseguito dal suo celebre avo Poulidor. Non concluderà il Tour in quanto sarà impegnato a Tokyo alla gara di mountain bike, di cui è già campione affermato.

È però sui due campioni sloveni amici-nemici Roglic e Pogacar che si puntano i riflettori. Primoz Roglic cerca il riscatto dopo la sconfitta dell’anno scorso al Tour. Nel 2019 e nel 2020 è stato il vincitore della Vuelta di Spagna, sempre nel 2020 ha dominato la Liegi-Bastogne-Liegi, ha vinto tre tappe al Giro d’Italia, tre al Tour de France. Tadej Pogacar è un corridore completo, approdato al professionismo nel 2019, anno in cui ha vinto tre tappe alla Vuelta di Spagna aggiudicandosi il terzo posto nella classifica generale. Nel 2020 ha vinto tre tappe del Tour de France portandosi a casa il titolo e nel 2021 ha vinto la Liegi-Bastogne-Liegi. 

E adesso, si pedala!