Pole di Bottas, Vettel penalizzato

14

Spielberg, 30 giu. (AdnKronos) – Pole position e nuovo record della pista per Valtteri Bottas nel Gp d’Austria, nono appuntamento stagionale della Formula Uno. Il pilota finlandese della Mercedes, già poleman lo scorso anno, ha fermato il cronometro sul tempo di 1’03”130, davanti al compagno di scuderia Lewis Hamilton, +0”019. Seconda fila per le Ferrari di Sebastian Vettel (poi penalizzato di tre posizioni) e Kimi Raikkonen in ritardo rispettivamente di 0”334 e 0”530.

Quinta la Red Bull di Max Verstappen, +0”710, sesta posizione per la Haas di Romain Grosjean, +0”762. Ottava l’altra Red Bull, quella di Daniel Ricciardo, +0”866. “Spero di partire bene domani – commenta Bottas – ho più fame di tutti quanti su questa pista”. “Durante tutto il weekend abbiamo fatto un ottimi progressi di setup – prosegue il finlandese a caccia del secondo successo su questo circuito dopo le qualifiche -. Nell’ultimo giro sapevo di poter migliorare ancora e ho trovato qualche millesimo in più”.

Quanto a Vettel, il 4 volte campione del mondo è stato sanzionato dai commissari di gara per aver ostacolato la Renault di Carlos Sainz durante la Q2 delle qualifiche. Il tedesco, arrivato terzo alle spalle delle Mercedes di Bottas ed Hamilton, partirà così in sesta posizione.