Poletti: “Contributi dimezzati a chi assume giovani”

17

Roma, 13 set. (AdnKronos) – ”Confermiamo la volontà di voler intervenire ancora in materia di occupazione giovanile riducendo la quota degli oneri contributivi del 50% per tre anni. Ci auguriamo di essere nelle condizioni di far diventare stabile e permanente il taglio degli oneri contributivi”. Lo afferma il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, nel corso del question time.