Policlinico di Napoli, Sepe: Consegnato il reparto promesso con l’asta del 2016

72
In foto il cardinale e arcivescovo di Napoli, Crescenzio Sepe

“Grazie a Dio anche quest’anno siamo riusciti a realizzare e inagurare le opere che avevamo annunciato lo scorso anno, prima di iniziare una nuova asta”. Così l’arcivescovo di Napoli, cardinale Crescenzio Sepe, commenta l’inaugurazione del nuovo centro di odontoiatria in sedazione aperto al II Policlinico grazie ai fondi raccolti dalla tradizionale asta natalizia della Curia a fine 2016. “Al di là dei macchinari – dice Sepe – che sono tra i più moderni, abbiamo medici preparati. Questo centro avrà anche una ricaduta sociale, perché le mamme e i papà di questi bambini, qui trovano una risposta adeguata per i loro figli che hanno bisogno di cure così particolari”.
L’asta di beneficenza 2017 promossa dal cardinale e dalla Rai si svolgerà venerdì prossimo, 15 dicembre, nell’Auditorium della Rai di Napoli, insieme con uno spettacolo offerto dai comici di Made in Sud. All’asta, oltre ai doni portati spontaneamente dai napoletani, ci saranno quelli di Papa Francesco, del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, del presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, del prefetto Carmela Pagano, del governatore Vincenzo De Luca, del sindaco Luigi de Magistris, del presidente del Consiglio Regionale, Rosa D’Amelio