Politiche industriali, Lepore: Nel 2016 investimenti per 1,5 miliardi

60

“Oggi il consiglio regionale della Campania si occupera’ delle aree industriali in crisi complessa. Abbiamo gia’ avviato un importante insieme di misure per aumentare il livello di produzione e occupazione, come i contratti di sviluppo che hanno portato investimenti per 1,5 miliardi e la decontribuzione che ha creato 7.600 posti di lavoro nel 2016. E’ iniziata una ripresa strutturale. Ma occurrono ancora altre misure per l’occupazione e la crescita per recuperare i ritardi degli anni passati”. Cosi’ Amedeo Lepore, assessore regionale alle Attivita’ Produttive della Campania, a margine della seduta monotematica sulla vertenza ex Montefibre dell’assise regionale. “Le politiche industriali messe in campo dalla Regione in sinergia con il Governo – spiega Lepore – stanno creando investimenti notevoli. Il Pil della Campania nel 2016 e’ cresciuto il doppio della Lombardia. E questo e’ un elemento che ci conforta. Abbiamo adottato molte misure per le aree di crisi industriale non complessa che hanno portato ad un accordo quadro con il Governo”.