Polonia, “respiri” di Fiorillo premiato al Suspense Film Festival di Kołobrzeg

43

“Respiri” di Alfredo Fiorillo, in concorso nella sezione “Eye on Films” al “Kołobrzeg Suspense Film Festival”, a Kołobrzeg, in Polonia, si è aggiudicato il premio Miglior debutto nel cinema di suspense con la seguente motivazione: “per la scelta difficile e coraggiosa per un’opera prima di far riferimento ai grandi classici di genere della storia del cinema europeo”. Il riconoscimento consiste nella postproduzione del secondo film da realizzare in un laboratorio polacco, un premio importante non solo per il film ma anche per il mercato europeo poiché favorisce sia lo scambio culturale sia la coproduzione tra Polonia e Italia. “Respiri”, scritto e prodotto dal regista e da Angela Prudenzi, riconosciuto di interesse culturale dalla Direzione Generale Cinema del Mibact, è un thriller psicologico di produzione indipendente. È interpretato da Alessio Boni, Pino Calabrese, Milena Vukotic, Eva Grimaldi, Lidiya Liberman, Lino Capolicchio, Valentina Cenni e la piccola Eleonora Trevisani. Le musiche sono firmate da Theo Teardo.