Pomigliano, rappresentanti sindacali
Lavoratori al voto da oggi a venerdì

49

Aperti dalle 5,30 di stamattina i seggi elettorali nello stabilimento Fiat Chrysler di Pomigliano d’Arco, dove fino al 20 febbraio, i lavoratori potranno scegliere i propri rappresentanti sindacali di Fim, Uilm, Aperti dalle 5,30 di stamattina i seggi elettorali nello stabilimento Fiat Chrysler di Pomigliano d’Arco, dove fino al 20 febbraio, i lavoratori potranno scegliere i propri rappresentanti sindacali di Fim, Uilm, Fismic, Ugl e Associazione capi e quadri. I lavoratori potranno votare le proprie rsa fino alle 24 di oggi e domani, mentre venerdì, giorno in cui sono stati richiamati anche molti lavoratori in contratto di solidarietà per agevolare la loro affluenza al voto, i seggi chiuderanno alle 17 per poi procedere con lo spoglio delle schede. Esclusa dal voto la Fiom per non aver siglato il contratto specifico di Fca, ma i metalmeccanici della Cgil potranno comunque eleggere le proprie rsa nello stabilimento tramite una votazione interna, oppure con la nomina diretta. Diversa la situazione che si presenterà per l’elezione dei rappresentanti sulla sicurezza, che dovrebbe svolgersi tra un mese circa, e che vedrà in campo le liste di tutti i sindacati che riterranno opportuno presentare i propri candidati. Quelle che si svolgeranno fino a venerdì, invece, saranno lo specchio dei giochi di forza tra i sindacati firmatari, che puntano ad ottenere i maggiori consensi nella fabbrica automobilistica campana, dalla quale, cinque anni fa, è cominciato il percorso di rottura con la Fiom.