Pomodoro San Marzano conquista Giappone

31

(ANSA) – SALERNO, 18 MAR – Il pomodoro San Marzano dop conquista i buyer giapponesi che stamane hanno visitato lo stabilimento della Danicooop a Sarno (Salerno). La delegazione di Tohno sta visitando in questi giorni la provincia di Salerno per instaurare possibili relazioni commerciali.
    “Il Giappone può diventare un partner importante per l’agroalimentare salernitano – spiega il direttore di Coldiretti Salerno, Enzo Tropiano – si tratta di un mercato interessato ai prodotti made in Italy, di cui apprezza l’elevata qualità.
    Ospitare a Sarno una delegazione di buyer giapponesi, ha significato far conoscere da vicino i molteplici utilizzi e le proprietà del pomodoro San Marzano e, soprattutto, affermare il forte legame con il territorio”. “Il San Marzano Dop va tutelato anche attraverso iniziative come queste – continua Tropiano – purtroppo il nostro pomodoro è tra i più contraffatti all’estero”.
   

(ANSA) – SALERNO, 18 MAR – Il pomodoro San Marzano dop conquista i buyer giapponesi che stamane hanno visitato lo stabilimento della Danicooop a Sarno (Salerno). La delegazione di Tohno sta visitando in questi giorni la provincia di Salerno per instaurare possibili relazioni commerciali.
    “Il Giappone può diventare un partner importante per l’agroalimentare salernitano – spiega il direttore di Coldiretti Salerno, Enzo Tropiano – si tratta di un mercato interessato ai prodotti made in Italy, di cui apprezza l’elevata qualità.
    Ospitare a Sarno una delegazione di buyer giapponesi, ha significato far conoscere da vicino i molteplici utilizzi e le proprietà del pomodoro San Marzano e, soprattutto, affermare il forte legame con il territorio”. “Il San Marzano Dop va tutelato anche attraverso iniziative come queste – continua Tropiano – purtroppo il nostro pomodoro è tra i più contraffatti all’estero”.